Booking Online

Storia di Siena

La leggenda narra che Siena fu fondata da Senio ed Ascanio, figli di Remo, famoso fratello di Romolo, col quale fondò Roma. Statue della lupa che nutre i due gemelli sono sparse per tutta Siena, ma senza un fondamento storico! Invece è certo che i Romani vi avessero stabilito nel 30 d.C. un avamposto di nome Siena, che si sviluppò negli anni a seguire in un piccolo centro di scambi commerciali.

I Lombardi arrivarono nel secolo VI d.C. ed in seguito anche i Franchi governarono la città. Furono svolti grandi lavori, tra i quali il più importante fu la realizzazione della Via Francigena, la strada che collegava Roma alla Francia, percorsa da pellegrini e viandanti; questo aumentò notevolmente l'importanza commerciale di Siena. In quel periodo anche la Chiesa era attivamente coinvolta nel governo della città, in particolare tra i secoli IX e XI, dopo i quali i Senesi reclamarono il loro diritto a governare ed amministrare la loro città.

La crescente potenza economica e militare della città dette luogo ad inevitabili scontri tra Siena e Firenze, al momento in cui entrambe cercarono di espandere i loro territori. Ci furono molte battaglie fra le due città tra i secoli XIII e XV: alcune furono vinte da Siena, ma Firenze riuscì a prevalere e Siena fu incorporata nel territorio e nell'amministrazione fiorentini.

Nonostante le dispute, all'esterno con i confinanti e all'interno per il governo, negli anni tra il 1150 ed il 1300 grandi artisti ebbero l'occasione di fiorire e la città fu adornata da meravigliosi monumenti, quali il Duomo, il Palazzo Pubblico e la Torre del Mangia. Dietro la realizzazione di molti di questi lavori, ancora oggi noti e visibili, si trovava spesso il Consiglio dei Nove, un munifico corpo governativo, attivo verso la metà del secolo XIII. Purtroppo, proprio quando i cittadini di Siena stavano progettando un ampliamento del Duomo, un'epidemia di peste si abbatté sulla città, uccidendo i 3/5 della popolazione. Il recupero della città in seguito fu lento e difficile.

Un variegato gruppo di governanti, tra i quali l'Imperatore Carlo V e Cosimo I de' Medici, tra i secoli XIV e XIX fece crescere la potenza economica di Siena, anche grazie alla famosa banca del Monte dei Paschi di Siena, che ha garantito impiego e sicurezza ai cittadini senesi attraverso i secoli. Quando nel secolo scorso l'Italia è divenuta una repubblica, Siena è diventata parte integrante della regione della Toscana e oggi prospera sulla combinazione tra finanza e turismo, grazie anche alla sua stupenda eredità artistica.


 

Vacanze a siena Continua

Siena città medievale conosciuta in tutto il mondo per il Palio e la sua tradizione Sacra, città d'arte dove la storia e la cultura si fondono con il piacere di una ricca tradizione enogastronomica.

Escursioni intorno a sienaContinua

Gli Archi Affittacamere a Siena è il luogo ideale dove alloggiare per le vostre vacanze. Punto strategico per visitare borghi e luoghi d'arte della Toscana terra fomosa in tutto il mondo.

Certificate of Excellence
2013 Winner

B&B Siena